1997 L'OCCHIO NUDO

La serie delle mostre inizia nel 1997 con i quattro artisti, che erano presenti al primo incontro casuale sul terrazzo dell’albergo Elvezia, nell’estate 1995: Peter Gilles, Birgit Kahle, Milo Sacchi e Giampiero Zanzi. In quel momento non era ancora chiaro se dovessero essere realizzate una o più mostre all’anno. Così si organizzò a luglio dello stesso anno una seconda inaugurazione,aggiungendo alle opere esistenti le installazioni di Enrique Asensi, Apostolos Palavrakis e Jack Sal.
Il tema del primo anno era »L’Occhio nudo«. Derivava da un’idea di Birgit Kahle e trattava la visione che i tre fondatori volevano dare al loro progetto.
Nello stesso tempo questo titolo svincolava da altre associazioni di idee: L’occhio nudo significa vulnerabilità. Senza supporto istituzionale e commerciale gli artisti presentavano le idee sviluppate dopo lunghe discussioni. Questo titolo dava grande possibilità di interpretazioni artistiche, lasciando spazio creativo ai partecipanti, impegnati solo ad attenersi alla realizzazione di installazioni. Come sarà anche per gli anni a venire.

Peter Gilles (D)
Birgit Kahle (D)
Milo Sacchi (I)
Giampiero Zanzi (I)
Enrique Asensi (E)
Apostolos Palavrakis (GR)
Jack Sal (USA)
LO SPIRITO DEL LAGO ONLUS - P.IVA 93021230037 Questo sito fa uso unicamente di cookies tecnici